s
Cerca:

Politica estera. Tutti i nostri post che parlano di: ‘Politica estera’

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Politica estera. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Il ritorno della rivolta

 

La rivolta lasciato la loro caserme e tornare alla strada come qualcosa fuori dal tunnel del tempo. Ricompaiono interrogato e indagato per i loro carichi di 25-S e la sua entrata nella stazione di Atocha a Madrid, dove giornalisti beat, a chiunque al di fuori dei rivoltosi e il panico creato tra i viaggiatori. Chi sono e come sono i membri dell’Unità di Intervento della Polizia (IPU)? Chi ha ordinato loro fardelli? Come usare la sua forza? L’IPU è nato nel 1989 per sostituire Imprese corpo di riserva nazionale di polizia, che aveva un carattere militare. Le sue 12 aziende distribuite su regioni più strategiche dal punto di vista della polizia e hanno un Intervento Unità centrale di Madrid. Due uomini squartati 1744, disponibile 24 ore e sempre si trova da progetto di concentrazione intensiva. La sua missione è la protezione dei Re e vip. Per accedere alla UIP deve avere un minimo di un anno trascorso nella polizia nazionale.

Nel pre-selezione tiene conto se il candidato ha alcun titolo di arti marziali, educazione fisica, tiro o la difesa, la protezione civile, di lingua o altri titoli accademici. Prove di selezione sono fisici (nuoto, arrampicata, forza e velocità), tecniche (un presupposto operativo) e psicometrici (la valutazione delle competenze e tratti di personalità). In questi ultimi due saranno considerati idonei o non idonei. “Questo è dove la maggior parte caduta”, dice un agente. Un corso intensivo di uno mese presso il Centro di Enira pratica a Linares (Jaén), è la prova finale che decide se gli studenti hanno diritto a partecipare alla IPU. Tutti i membri del gruppo vengono riciclati ogni anno in questo centro. Ogni semestre è insegnato alle basi delle unità 24 ore di questioni legali e di polizia. Ogni giorno gli agenti passare un’ora di difesa esercizi e altre tattiche e strategia. Chi decide una carica della polizia di IPU? “Le accuse sono ordinate per l’ufficio del governo. Nessun comando di polizia agisce da sola, senza l’approvazione del Delegato del governo », risponde un portavoce ufficiale della Questura di Madrid. “A volte l’amministratore delegato delegato del governo segue le istruzioni della polizia o dal segretario di Stato per la sicurezza. Chiedono alla Vostra approvazione, per darti o deniegas. Ho sempre chiesto di essere proporzionate e per evitare ferite “, aggiunge exdelegado chiedendo che il suo nome essere omesso. “Abbiamo avuto una relazione di polizia per la delegazione a terra. Egli ha informato la società e ha preso la decisione finale “, spiega un Sub precedente governo. Interventi IPU in grandi manifestazioni sono seguite da un centro operativo installato nella Questura di Madrid che prevede lo sviluppo della manifestazione, ma il 25-S Cristina Cifuentes, il delegato del governo di Madrid, coordinato lo sviluppo della manifestazione con i comandanti di polizia dal palazzo del Marchese di Borghetto, sede della delegazione. L’ordine di caricamento della rivolta attraversa una catena dal ispettore capo responsabile della unità al capo della polizia e il delegato del governo. Nessun carico avviene senza criteri di autorizzazione. “Dipende dal profilo politico di ogni catena che termina lì o continuare con il ministro dell’Interno. Un politico dando ordini operativi può diventare un pericolo “, ha detto un ex alto funzionario.

 

Obama: “Non permetterò un ritorno al passato” (2°parte)

 

 

Ti meriti un presidente che non mancherà di tenere le cose come sono. Sono stato e sarà quello il presidente. ” “Alcuni di voi hanno già deciso che voterà a novembre”, ha detto Obama a forti applausi e grida di “We want you” – “ti vogliamo bene”. “Così Passo ora agli indecisi.” Da quel momento, il presidente in rassegna le politiche che hanno segnato la sua presidenza nel corso degli ultimi quattro anni e ha cercato di evidenziare le principali differenze che lo separano dal suo rivale repubblicano. “Romney ha detto che non ha mai sentito parlare di aziende che ricevono i tagli fiscali di grandi dimensioni nonostante che esternalizzare posti di lavoro in altri paesi. Chi avrebbe da dirci!” Obama ha detto con un sorriso, facendo riferimento al passaggio di ex governatore del Massachusetts, da parte della società Bain Capital. “La notte di Mercoledì ha difeso anche eliminerebbe norme che lo disciplinano Wall Street e abbiamo adottato in questi anni. Ma questo non creerà nuovi posti di lavoro.” Il presidente ha anche accusato Romney di mentire agli elettori nel dibattito prima elezione, che si tiene questa settimana, di non offrire i particolari centrali del suo piano economico e di voler tornare indietro nel tempo per eliminare le leggi che hanno migliorato la vita di cittadini. “C’è solo una persona che può prendere decisioni circa la cura si riceve, e voi stessi,” Obama sostenendo una riforma chiave sanitario, adottato nel 2010 ed è diventato un tema centrale delle elezioni presidenziali .

Il presidente ha criticato la proposta di Romney, che ha promesso di abrogare la legge sul primo giorno della sua presidenza, quando raggiunge la Casa Bianca, le conseguenze sarebbero significare per milioni di cittadini, soprattutto dei giovani, le donne e le persone bisognose. Obama ha anche difeso i milioni di persone che hanno una polizza assicurativa sanitaria attraverso le loro politiche, l’accesso delle donne alla medicina preventiva come test per l’individuazione di diversi tipi di cancro o di controllo delle nascite e la nomina di due donne giudici della Corte Suprema, perché “capisco” l’importanza di tali questioni. Il candidato democratico ha preso quel momento per buttare via uno degli attacchi sulle loro azioni durante la discussione di Mercoledì. “Questo è qualcosa che non si può fare come presidente se prima di vincere le elezioni ha già respinto la metà dei cittadini.” Così è diventato argomento della campagna di Obama ‘Video del 47%’ con le dichiarazioni controverse Romney durante una cena collezione. “Quando ho vinto nel 2008, il 47% degli elettori non ha votato per me, ma quella notte a Chicago Ho assicurato loro che avrebbe governare per tutti i cittadini.”

 

L’ultimo ‘show’ di Berlusconi (3°parte)

 

O quello che è lo stesso: 20.000 euro lordi al mese e molto tempo libero. Tanto che nei giorni scorsi ha fatto notizia, diventando il protagonista di una sfilata di moda in costume da bagno . Ho avuto l’esperienza di posa in esclusiva per Berlusconi, a volte una suora e di altre forze di polizia, mentre le ragazze reclutate che Obama ha fatto o Ronaldinho. Si è appreso che i costumi magri con cui il nuovo ministro marchio regionale ed i suoi colleghi correva danza del ventre prima che il magnate fosse un regalo dal suo amico Muammar Gheddafi, riposa in pace. Interrogato dalla sua brillante carriera, igienista, signora, politico e, in definitiva, il modello, Nicole Minetti ha risposto con rabbia: Il tuo igienista dentale è stato dimesso ed è diventato sue ragazze recruiter. Così efficace è che Berlusconi era contento di nominare il suo consiglio del suo partito in Lombardia

– E ‘questo che fa politica non può indossare un costume da bagno?

L’ultimo predatore selvaggio Berlusconi-parti come ritratte dal fotografo Antonello Zappadu a Villa Certosa, è stato detto più volte nel corso degli anni. Tanto che sembrava che l’Italia non è accaduto il contrario. E ‘nutrito e vario, mordere il gancio di una sagace Berlusconi che ha usato la polvere di scandali media per distrarre l’attenzione da ciò che è veramente importante. Continuava a tessitura e svelare le ombre, l’acquisto di persone, fare le leggi in base alle loro attività, mantenendo vecchie amicizie, come quella del senatore Marcello Dell’Utri, condannato per i suoi rapporti con la mafia . Infine, un anno fa, Berlusconi ha dovuto cedere il potere. Se ora di nuovo, anche se parata triste, è perché non ha scelta. Il suo partito, il Popolo della Libertà, con migliaia di casi di corruzione, come appena gli è costato il posto di governatore della regione Lazio del centro Italia-carcere-e uno dei suoi leader.

 

Non lui, ma sono tuoi. Non Berlusconi è Berlusconi. Nel porto di Bari, il magnate li raccontava le sue storie di guerra proprio in merito a quei tempi ci siamo battuti per l’Italia di “comunisti”. Uno studente in Salesiani, una laurea in legge e nessun cantante da crociera ha raccontato come, Alehop, è diventato un milionario all’età di 30 anni e, soprattutto, come il 50 ha fatto la sua fortuna. Fin dall’inizio ha saputo proteggere i loro società immobiliari e la loro televisione, risparmiare centinaia di milioni di ammenda e, se necessario, evitare la galera è stato completamente entrare in politica. Da giovane ha usato Bettino Craxi , potente primo ministro tra il 1983 e il 1987, ma quando Operazione Mani Pulite vuotato il sacco e il leader socialista fu costretto a fuggire in Tunisia, Berlusconi ha fondato il suo partito. La frase è stata fondamentale:

-Italia è un paese che amo.

L’idea stessa che in onda l’altro giorno ai fedeli al porto. Più magro, scuro e cordiale, Silvio Berlusconi medita il ritorno alla politica in prima linea. Anche le riprese è lasciato con i suoi nipoti nel tentativo – “che il tuono, vestito Nazareno” – per pulire l’immagine pubblica. Ma poi di nuovo, come in barca, nella piega delle sue passioni. Perché Berlusconi ha davvero indietro? In Italia tutto è finito sapere. Abbiamo bisogno, però, che nel giro di due o tre decenni da quando gli eventi si sono verificati e, soprattutto, che il principale accusato è morto, non solo politicamente. Così ora noi li raccontano la vera storia del ritorno della Cayman.

 

Spagna: salvataggio e confusione

“Il piano di salvataggio della Spagna è un mistero”, spiega nel suo ufficio il ministro delle finanze dei 17 paesi della zona euro, con il registratore spento e quasi in un sussurro, come se temesse il rimprovero di Berlino o l’ira di Madrid di rivelare ciò che in realtà è già un segreto di Pulcinella. aiuti europei in Spagna arriverà in un paio di settimane, secondo fonti di Bruxelles. negoziazione è stato fuori dalle luci della ribalta, ma è praticamente chiuso, secondo il governo spagnolo. Y tuttavia non immediatamente concludere:. nel complesso regna la confusione cosa strana alimentati da Madrid e Berlino A giudicare dalle dichiarazioni del presidente Rajoy e il cancelliere Merkel, il salvataggio è in aria, nonostante quanto -niente, può andare male, mescolare i mercati e forzare una decisione fondamentale per il futuro della moneta unica, per non parlare di Spagna, a tutta velocità. “Né Berlino o di Madrid dare indizi per come vanno le cose», dice il Ministro con l’aria di sapere più di quello che dice. Insieme ad essa, i ministri delle finanze della zona euro nella riunione di domani a Lussemburgo per discutere della situazione economica e le riforme intraprese in Spagna, secondo l’ordine del giorno dell’Eurogruppo. A priori, non ci sarà parola di riscatto. Nessuno si riferisce ufficialmente alla possibilità che nemmeno discutere dello stato dei negoziati – “nessuna trattativa?” Scherzi un diplomatico di uno dei paesi coinvolti, e attualmente ci sono solo le dichiarazioni appena uscita da un brutto gioco Lettere: “Non abbiamo bisogno di un piano di salvataggio, il contrario è un malinteso”, ha osservato De Guindos il Giovedi a Londra. Il governo dice che Merkel vuole una soluzione completa per la zona euro, che includono l’Italia. E tuttavia, una miriade di analisti presume che il salvataggio. E ‘fatta. Al 100%. Non c’è dubbio: i giornali più importanti di questo paese e di preparare programmi speciali TV spagnola su di esso.

La speculazione sulla data (già oggi, secondo Predictor Reuters, nel giro di poche settimane, secondo le fonti), con la modalità, con condizioni. La cosa strana è che questo aspetto contro la sicurezza sono proprio i due giocatori chiave, Madrid e Berlino, che dire di no. Non ancora. Che forse, per esempio, almeno in pubblico, con il poker faccia non ha mai riscatto. Ma la richiesta è più che probabile. Il governo spagnolo sostiene che le condizioni sono praticamente d’accordo e ha attribuito il ritardo alla Germania, secondo una fonte del potere esecutivo. Berlino non vuole che i salvataggi che si trovano sul tavolo, preferendo andare ad uno ad uno, come in un sistema a goccia: vuole una “soluzione comune”, ha detto il funzionario, un pacchetto completo che comprende Spagna, Cipro e Slovenia potenzialmente, ma anche revisioni di Grecia e Portogallo, e-attenzione-per l’Italia. La recessione italiana peggiora, e, infine, la mancanza di crescita si farà sentire sui conti pubblici. Fonti spagnole sostengono che l’Italia è riuscita a stare dietro profilo Spagna, ma Berlino premere per far parte di quel pacchetto.

<object width=”480″ height=”320″><param name=”movie” value=”http://www.youtube.com/v/SkMD15zKFKw?version=3&amp;hl=it_IT&amp;rel=0″></param><param name=”allowFullScreen” value=”true”></param><param name=”allowscriptaccess” value=”always”></param><embed src=”http://www.youtube.com/v/SkMD15zKFKw?version=3&amp;hl=it_IT&amp;rel=0″ type=”application/x-shockwave-flash” width=”480″ height=”320″ allowscriptaccess=”always” allowfullscreen=”true”></embed></object>

Il PP fa austerità della spesa pubblica

Il PP fa austerità della spesa pubblica per la bandiera del vostro programmaPoche ore prima che il governo di Mariano Rajoy presenta il bilancio di una serie estenuante loro compagni baschi svegli alcune delle chiavi del suo programma elettorale per il 21-O. E per dimostrare che il progresso della società di un’offerta per la società che finirà per l’aggiunta di circa un migliaio di idee la bandiera PP si sono impegnati a austerità. L’evento, che è stato affrontato dal coordinatore del programma e presidente del partito in Gipuzkoa, Borja Semper, e numero due nella formazione Euskadi, Iñaki Oyarzábal , ha richiamato due delle linee del popolare fino a quando i sondaggi: una riforma importante per ridurre la spesa pubblica senza tagliare servizi ai cittadini e un “concetto di Spagna Paesi Baschi” indipendenza contro il “blocco” EH-Bildu . E tutto con il pretesto di una professione di fede della maggior parte liberalismo classico. Avviare il programma con una lettera di presentazione come presidente del partito e candidato lehendakari , Antonio Basagoiti, in cui difende: “La nostra missione principale è quello di creare le condizioni per i cittadini per sviluppare nella loro sfera privata, senza interferenza da parte governo “. La predicazione austerità in pubblico per la PP non è solo un principio, come auspicato, per un mondo che è cambiato. E ‘anche una necessità politica quando i tagli cittadini che Rajoy ha condotto uno dei fianchi sono più danni che può finire per fare il 21-O. Tra la batteria di misure di emergenza per una “drastica riduzione delle strutture di potere”, la stella è di ridurre il numero dei ministeri dagli attuali 10 a sette (in entrambi i casi Lehendakaritza) riorganizzare le competenze.

Questi sono: Economia, Finanza e Pubblica Amministrazione, la giustizia e gli affari interni, l’istruzione e l’occupazione, la cultura, il commercio e il turismo, lavori pubblici e dell’edilizia abitativa, impresa e innovazione, sanità e degli affari sociali, ambiente, agricoltura e pesca. “Non ha senso” per mantenere la struttura attuale con la crisi, ha detto Semper. Poi c’è una proposta che la partita progredito e Agosto 60 deputati lasciare la Casa, che attualmente un totale di 75 posti a sedere, e un altro se stesso Basagoiti avanti per settimane in una intervista alla radio: privatizzare tre dei quattro canali in uscita EITB come unico pubblico ETB-2. Il capitale privato aperto anche enti pubblici. L ‘”austerità” si completa con una potatura del 50% di una serie di sezioni di alta visibilità per i cittadini: alti funzionari e il personale nominato, spese di pubblicità, studi e programmi, che rappresentano oggetti e indennità di viaggio o fuori le spese legali. La riduzione delle retribuzioni dei funzionari e direttori di aziende pubbliche senza impostare una percentuale aumenta. Le ambasciate all’estero (delegazioni basche), uno dei bersagli preferiti del PP nelle legislature precedenti in termini di risparmio che propongono sparire “se non altrimenti giustificato alcuni” criteri non necessari. Il PP sostiene che tale rigore non è lasciata al governo. Un’altra delle sue iniziative più importanti tra quelle presentate ieri è una legge che stabilisce i tetti per la spesa corrente e il debito tutte le Amministrazioni. Nelle mani di un altro discorso Oyarzábal era la centrale “scenario di rischio rappresentato dai nazionalisti” front bonifica lo spirito della transizione e dello Statuto e di auto-governo “con l’accento sulle cose che ci uniscono con il resto della Spagna.” E, insistendo sulla “svolta” della nomina nel mese di ottobre e ha sostenuto come l’unica opzione per il cambiamento che i socialisti non hanno voluto affrontare. Circa 30 specialisti provenienti da diversi settori e le persone al di fuori del partito hanno lavorato per sviluppare un programma “che viene dalla società”, ha detto Semper. Nel desiderio di migliorare il suo nuovo look più aperto, il PP ha deciso di convocare la presentazione non in uno dei loro uffici o in un hotel, come prima, ma nella sala del UPV a Bilbao.

 

Catalogna cambiamento di scenario

L’evento dell’11 settembre a Barcellona significa un salto di qualità nella storia della politica catalana. L’asse nazionalista catalano si muove verso l’indipendenza. E hanno capito il Mas Presidente Artur, che, nella sua valutazione conferenza stampa della Giornata Nazionale, ha assunto la responsabilità di guidare la traduzione politica della manifestazione. Mai un presidente della Generalitat aveva restituito un discorso indipendenza in modo inconfondibile. Artur Mas ha lasciato in secondo piano la questione del patto fiscale argomento centrale del legislatore finora, a spostare l’enfasi alla transizione nazionale. E ha difeso come “naturale” e “nessun dramma” che la Catalogna ha un proprio Stato di essere un paese come tutti gli altri. Come l’indipendenza ha raggiunto una posizione di primo piano nel catalano? Come può un movimento che, solo una decina di anni fa, ha cominciato ad emergere dai margini di una crescita spettacolare? Per me, non è un fattore cruciale: la trasformazione profonda della società catalana.

 

Le nuove generazioni non hanno nulla a che fare con la generazione della transizione. Senza paure, pregiudizi e complicità che abbiamo avuto. Sono stati formati alla scuola catalana, con riferimenti culturali molto diversi e naturalmente hanno assunto lo status di Catalogna come nazione. I figli di coloro che sono arrivati in Catalogna negli anni sessanta dal resto della Spagna, sono nati qui e hanno parametri emotivi molto diversi. Così il movimento per l’indipendenza è cresciuto in integrazione sociale e culturale. Il conflitto ricorrente tra spagnolo nazionalismo e il nazionalismo catalano, con guadagni elettorali per entrambe le parti, è stata l’espressione di incomprensione eterna tra la Spagna e la Catalogna e motore disaffezione. Trenta anni più tardi, lo stato di autonomia non ha risolto il problema dell’inclusione della Catalogna e dei Paesi Baschi, ma piuttosto il contrario, ha affrontato la porta di uscita. E la crisi economica, che è diventata una verità sociale è indiscusso in Catalogna in Spagna, ha un costo molto elevato per il loro benessere, ha esacerbato la mancata corrispondenza. Per questo si deve aggiungere il fusibile: Case costituzionale sullo Statuto della Catalogna. Battere la sensazione che aveva raggiunto il picco. E ‘stato impossibile stabilire un clima di complicità con la Spagna. La dimostrazione luglio 2010, e l’indipendenza che è stata fortemente sentita, è stato un primo avvertimento. Non capisco: al contrario, ha minimizzato l’evento. Ora, che la frustrazione è esplosa raddoppiato. I problemi non solo per riapparire, in genere in modo molto più complicato. I parametri hanno modificato il suo stato. E non i vecchi luoghi comuni sono utilizzati per analizzare il nuovo scenario catalano. Il pujolismo sopra. Pujol farsi notare e si avvicinò indipendenza. L’idea che CiU tirato le corde della denuncia, ma sempre finito per decidere che, mentre lui era al potere, mai attraversare alcune linee rosse, non serve più. Né servita da semplicistica convinzione che il nazionalismo si radicalizza o meno nell’interesse del 400 che hanno sempre in Catalogna. Un settore molto importante di queste élite, i 25 o 30 persone che formano il nucleo del potere economico non sono esattamente entusiasti di ciò che sta accadendo. E sotto pressione il presidente più, a quanto pare senza successo, alle aspettative moderate.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

L’Alleanza Bolivariana supporta Ecuador contro il Regno Unito

 

La riunione della Alternativa Bolivariana per le Americhe (ALBA), tenutasi Sabato a Guayaquil, concluso con una dichiarazione che il gruppo di paesi guidati da Regno Unito Venezuela avverte di “gravi conseguenze che determinerebbero in tutto il mondo “se un attacco all’ambasciata dell’Ecuador a Londra. Ecuador, che ha dato asilo al fondatore di Wikileaks, Julian Assange, ha sostenuto che il Regno Unito ha minacciato di “assalto” loro ambasciata a Londra. Il governo britannico ha risposto che “nessuna minaccia” e ha rilevato il suo “obbligo legale “di estradare australiano exhacker Svezia, che le impone di rispondere di presunti reati sessuali nei confronti di due donne. Citazione ALBA precede la riunione dei ministri degli esteri dell’Unione delle Nazioni Sudamericane (UNASUR), che si terrà questa Domenica nella stessa città in Ecuador, e ministri degli esteri un altro continente appuntamento in senso lato convocata dal dell’Organizzazione degli Stati Americani ( OSA) il Venerdì 24 agosto in Washington. In questi forum, Ecuador cerca di essere approvato dalla Regione come una disputa diplomatica con la Gran Bretagna.

Commentando la dichiarazione di otto punti il Sabato firmato ALBA, Venezuela il ministro degli Esteri Nicolas Maduro ha detto di sperare che le “minacce” contro l’Ecuador “semplicemente rimanere sulla carta, mettendo un premio sul buon senso, e non dover vivere il momento difficile, complesso e doloroso di dover reagire ad una grave violazione del diritto internazionale “. In mezzo alla crisi diplomatica che ha portato alla sua ottenere lo status di rifugiato politico, sotto l’egida del governo dell’Ecuador, Julian Assange dovrà comparire pubblicamente alle tre del pomeriggio di Domenica (ora spagnola) presso la Ambasciata Latina paese a Londra . In precedenza, alle 0:30, si occuperà del supporto al procuratore ambasciata, Baltasar Garzon. Da parte sua, il Ministro degli Esteri dell’Ecuador, Ricardo Patino, ha detto che il suo governo si occupa della possibilità di andare davanti alla Corte internazionale di giustizia dell’Aia per tentare “una soluzione giudiziaria per questa differenza che abbiamo con il Regno Unito “. Portavoce di Wikileaks non hanno specificato se Assange affronterà giornalisti picchettati fuori una finestra o sotto la porta per l’ambasciata, perché anche un centimetro passare il perimetro della legazione dire loro arresto automatico da parte della polizia Regno Unito. L’aspettativa è enorme quando la situazione complessa exhacker australiana, 41 anni, punta a un risultato molto lungo e incerto nel tempo , ammette proprio ministro degli Esteri e Primo Ministro facente funzione, William Hague. Ecuador spera che Londra concesso un salvacondotto obbligato a lasciare Assange Regno Unito, che le autorità britanniche hanno rifiutato. “Non permetteremo che il signor Assange ottenere un passaggio sicuro di lasciare il Regno Unito, né vi è alcuna base giuridica per questo”, ha sottolineato il ministro degli Esteri, William Hague. In questo contesto, il ministro degli Esteri Patiño ha riconosciuto dopo la riunione del ALBA è una possibilità che Assange resta a tempo indeterminato presso l’Ambasciata dell’Ecuador a Londra. “Se il Regno Unito non dà il passo, ovviamente sarà Julian Assange il tempo strettamente necessario [presso l’ambasciata ecuadoriana] a riconsiderare che in questo paese e capire che la questione deve essere risolto, o finché non avremo dobbiamo usare internazionali azioni legali per citare in giudizio il Regno Unito questo passo. ”

 

 

 

 

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti: