Cerca:

I numeri del disastro economico negli Stati Uniti

Se confrontiamo la popolazione degli Stati Uniti pari a 304 milioni di persone con il suo debito pubblico, è per ogni cittadino degli Stati Uniti (compresi i neonati) di circa $ 35.000. Negli anni precedenti, ad esempio, subito dopo la Seconda Guerra Mondiale, il debito era più alto in percentuale che in questo momento, ma questi valori rappresentano un fattore negativo. Inoltre, non è solo ovviamente il debito pubblico, bisogna aggiungere che le persone hanno dovuto affrontare gli impegni per l’acquisto di case, circa 30.000 milioni di dollari, più altri 30.000 miliardi di debito bancario e delle imprese, e di interessi maturati.

dollar-spiral-300x300

In breve, il debito complessivo degli Stati Uniti è quasi quattro volte il Pil annuo degli Stati Uniti. Questi dati sono coerenti con uno studio recente dei debiti Usa detenuto da The Economist di Londra, in cui si afferma che il debito complessivo degli Stati Uniti è superiore al 350% del PIL.

Quando si analizzano le variabili è confermata una situazione economica che tende a svantaggio dell’economia statunitense, ecco a voi un breve riassunto di questa analisi:

La U. S. PIL, secondo le stime ufficiali verso la fine del terzo trimestre del 2010 era 14.429.156 miliardi di dollari, al di sotto delle stime di crescita all’inizio dell’anno. Questo è il prodotto della crisi finanziaria, che può fermare la crescita. Le riserve internazionali USA (oro, dollari, valute e valori diversi) si attesta a 71,834 milioni di dollari, secondo i dati ufficiali della Federal Reserve al 30 settembre 2008, un cambiamento indicativo del valore del debito.

b7ylcp

Il saldo commerciale negativo forte: nel 2007 beni e servizi esportati valore di 1.645 milioni di dollari, e beni e servizi importati di 2,345 milioni dollari, nel 2008 e la tendenza non cambia. I dati storici del commercio degli Stati Uniti, la prova è diventato un esportatore di beni e servizi di un paese importatore, queste cifre sono tratte dal Dipartimento di Ricerca Economica del Commercio (BEA), disponibile dal 1929, fatta eccezione alcuni anni (1935, 1936, 1942, 1943, 1944, 1945 e 1953), Stati Uniti cominciano ad avere un equilibrio deficit negli anni 70, e il deficit aumenta progressivamente per rappresentare la straordinaria figura di circa 800.000 milioni di dollari in un anno, che negli ultimi anni.dollaro_1

Il deficit commerciale cumulato negli ultimi 30 anni è quasi equivalente al Pil è come dire che tutti gli annuale U. S. PIL dovrebbe essere usata per coprire il deficit cumulato negli ultimi trenta anni. I dati di bilancia commerciale mostriamo sopra, l’economia degli Stati Uniti è esattamente una economia basata esclusivamente sul consumo, consumismo sfrenato, basata sul debito.

Leggi altri articoli del nostro blog che parlano di: