s
Cerca:

L’ultimo ‘show’ di Berlusconi (2°parte)

 

Quando gli chiesero perché l’interesse per la ri-nonostante l’età dei miliardi di euro per tirare avanti, ci sono diverse risposte. La loro è chiaro: “Per salvare l’Italia”. La stessa Italia che ha deciso di distruggere. Alcuni possono pensare che è la sua condizione di competizione politica. Ma la maggior parte sa – che inganna e Berlusconi – La verità della storia: senza il sostegno del potere, loro società e perfino la libertà sono in serio pericolo. Berlusconi ha ancora diversi procedimenti pendenti. La più sporca è sicuramente chiamato caso Ruby , tanto quanto i tabloid italiani si è impegnata a lavarsi la faccia con acqua e sapone. Anche se Berlusconi è presente nella barca Il Giornale come un uomo nuovo, più sottile e liscia dopo una vacanza in Kenya con il suo grande amico Flavio Briatore, e sotto la cura di un medico di fiducia-sottile, il suo nome rimane insieme tutti i giorni, nei giornali e negli incubi, con quella di Rubino rubacuori. Tale è il soprannome di un giovane marocchino ballerino, Karima El Mahroud, che la polizia afferma che è stato coinvolto in gruppi dello stesso sesso di Silvio Berlusconi, l’ormai famoso bunga bunga, da quando avevo 16 anni. Berlusconi, con Francesca Pascale exbailarina. Lei stessa ha detto in una intervista per Corriere.it: “Io ragazza? Silvio parlare per primo. ” Il rapporto è stato scoperto in seguito la ragazza è stata arrestata per aver rubato gioielli e denaro. Se non c’è rapporto della polizia e alcune registrazioni che testimoniano, il caso appare frutto della fantasia di uno scrittore cattivo postumi di una sbornia mattina.

La notte del 27 al 28 maggio 2010, lo stesso Berlusconi telefonò alla stazione Centrale di Milano, sono identificati come primo ministro e ha cercato di intrufolarsi una delle sue bugie alla polizia in servizio. Ha assicurato gli agenti che Ruby era “nipote” dell’allora presidente egiziano Hosni Mubarak e dovrebbe essere “affidata” a Nicole Minetti, un altro giovane amico del primo ministro. La polizia, naturalmente, la lasciò andare, ma lei spronato il telefono ed è stato in grado di registrare la ragazza stessa ha ammesso che a 16 anni e lasciare le cose come-frequentata-primo ministro. Anche se la storia è stata raccontata e raccontata, vale la pena di fermarsi ora. Perché, come illustrato nel porto di Bari, contiene molte chiavi. Il primo è facile da liberare il magnate si trova. Il seguente riflette il modo in cui, sin dal suo inizio, Berlusconi ha basato la sua potenza in una fitta rete di complicità e di scambi, lo stesso servirà a far fare una ragazza-azienda per chiudere presto vedremo un multimiliardario. In ogni caso, Ruby rubacuori è stato raccolto dalla stazione da Nicole Minetti, la giovane e bella Berlusconi fiducioso, l’igienista dentale che ha curato dopo l’attentato di piazza del Duomo a Milano nel dicembre 2009 – e poi, Non so perché, ma è facile immaginare, è stato dimesso ed è diventato ragazze reclutatore per il Primo Ministro. Così efficace è risultata essere la bella Minetti nel suo nuovo ruolo che Berlusconi era contento di nominare il suo consiglio del suo partito, il Popolo della Libertà, in Lombardia.

 

Leggi altri articoli del nostro blog che parlano di: