s
Cerca:

Obama: “Non permetterò un ritorno al passato”

Il presidente Obama ha ospitato un raduno il Venerdì, nello Stato della Virginia in cui ha difeso il successo delle sue politiche economiche e la creazione di posti di lavoro. Obama è apparso per la prima volta dopo il rilascio di questa mattina dei dati più recenti di disoccupazione, che è scesa al 7,8% , aumentando la sua candidatura per soli 32 giorni di elezioni presidenziali. “Oggi ci muoviamo in avanti come un paese”, ha detto Obama, disegnando uno degli slogan della campagna. “L’America ha creato 5.200.000 posti di lavoro negli ultimi quattro anni. Siamo arrivati troppo per fermarsi ora. Non lo permettono e così ho presentato per la rielezione come presidente degli Stati Uniti. ” Il presidente è apparso alla George Mason University, nella città di Fairfax, un piccolo auditorium che ha mostrato le difficoltà di Obama a convocare nel 2012 per la stessa folla che abbracciava tutto il paese quattro anni prima. Eppure il candidato democratico lo ha ricevuto uno del pubblico più favorevole per la sua candidatura: gli studenti universitari. Sul palco con lui, oltre ai cittadini rappresentare la diversità razziale della popolazione degli Stati Uniti e Virginia, considerata un microcosmo del futuro demografico del paese. “Se vinciamo in Virginia, vinceremo le elezioni”, ha detto Hollie caso, uno dei volontari della campagna, a pochi minuti prima che apparve il presidente. “Dobbiamo dimostrare che quello che è successo in Virginia nel 2008, non era un’eccezione, ma un vero cambiamento”. Lo stato è uno dei più controversa in tutto il paese e Obama spera di ottenere la vittoria stessa non quattro anni fa, quando i cittadini scelto dal Partito Democratico per la prima volta in tre decenni.

Lo Stato è sempre più favorevole alle politiche democratiche, quindi Venerdì Presidente vindicate più dei suoi risultati economici. C’è solo una persona che può prendere decisioni su cure mediche che si ricevono e voi stessi ” L’entusiasmo del pubblico è stato mostrato ogni volta che Obama si è vantato della riforma sanitaria approvata nel 2010 e che il suo rivale, Mitt Romney, ha promesso di rovesciare il suo primo giorno in ufficio con una vittoria il 6 novembre. Il Presidente ha ricordato che milioni di college hanno ora grazie di assicurazione sanitaria a questa legislazione, che ha anche contribuito notevolmente a migliorare le condizioni di milioni di donne in tutto il paese. “Nessuno di voi deve fare a meno di una mammografia perché non se lo possono permettere”, ha detto Obama al applauso. “Il nostro avversario vuole tornare le donne a 50. Ti meriti un presidente che non mancherà di tenere le cose come sono. Sono stato e sarà quello il presidente. ” “Alcuni di voi hanno già deciso che voterà a novembre”, ha detto Obama a forti applausi e grida di “We want you” – “ti vogliamo bene”. “Così Passo ora agli indecisi.” Da quel momento, il presidente in rassegna le politiche che hanno segnato la sua presidenza nel corso degli ultimi quattro anni e ha cercato di evidenziare le principali differenze che lo separano dal suo rivale repubblicano.

 

Leggi altri articoli del nostro blog che parlano di: