s
Cerca:

Argento. Tutti i nostri post che parlano di: Argento

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Argento. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Soft Commodities

Un soft commodity è una merce come lo sono il caffè, il cacao, il cotone, lo zucchero, il mais, il frumento, la soia e la frutta. Questo termine si riferisce generalmente a prodotti che vengono coltivati, piuttosto che estratti dalle mine. Le soft commodities svolgono un ruolo importante nel mercato dei futures. Essi vengono utilizzati sia dagli agricoltori che intendono bloccare in futuro i prezzi dei loro raccolti, e da speculatori alla ricerca di un profitto. In questo momento tutti gli analisti sono d’accordo sulla convenienza di un investimento in questi beni piuttosto che in oro o argento.

Soft commodities

Soft commodities

Commodities

Commodities è un concetto che pur essendo le nostre conoscenze del mercato limitate non possiamo non conoscere. Le commodities sono beni il cui valore è rappresentato nei mercati finanziari.  Vedi i prezzi delle materie prime. Questo tipo di proprietà è “generica”, cioè non hanno una differenziazione tra di loro. Con questo intendiamo dire che vendute in Italia, in Cina o in qualsiasi parte del mondo, hanno lo stesso prezzo e stessa qualità.

commodities

Classificazione delle merci:

  • Cereali: soia, grano, mais, avena, orzo.
  • Softs: cotone, succo d’arancia, caffè, zucchero, cacao.
  • Energie: petrolio greggio, olio combustibile, gas naturale, etanolo, NAFTA.
  • Metalli: oro, argento, rame, platino, alluminio, Palladium, ferro.
  • Carni: bovini vivi, suini vivi, burro, latte.
  • Finanza: Obbligazioni 30, eurodollari, Fed Funds di 30 giorni.
  • Indici: Dow Jones, S & P500, Nasdaq100, Nikkei225, E-Mini Nasdaq.
  • Valute: euro, dollaro, sterlina inglese, Rand Sud Africano, Franco Svizzero, ecc.

Vi lasciamo una semplice grafica che mostra le quotazioni in tempo reale dei seguenti prodotti:

  • Oro
  • Argento
  • Il petrolio
  • Alluminio
  • Cardamomo
  • Rame
  • Gas Naturale

Investire in Argento? Asia in movimento

Dopo l’ultima crisi globale investire in metalli preziosi è diventato di nuovo l’investimento “rifugio” per molti risparmiatori. Molti si chiedono, per esempio, se l’oro sia un buon investimento. Le materie prime sono un investimento più adatto al lungo termine e sul quale gli esperti sconsigliano di speculare nel breve termine, ma consigliano di farlo (investire) durante i periodi di recessione economica. Vediamo oggi che anche i prezzi dell’argento potrebbero segnare il 2010 come l’anno dei metalli preziosi.

Argento investimento. Foto: financialrich.com

Argento investimento. Foto: financialrich.com

In un anno il prezzo dell’argento è salito del 32% e secondo alcuni analisti…

Continua a leggere Investire in Argento? Asia in movimento…

Oncia Argento

L’oncia d’argento è una delle principali fonti di ricchezza per gli investitori nell’arco del 2009 ed il 2010. I metalli preziosi hanno accumulato significativi aumenti di prezzo grazie ad una combinazione di fattori. Tra questi si segnalano: la ricerca della copertura per timore dinflazione nel medio termine, il ciclo positivo nel prezzo delle materie prime con la forza della crescita nel sud est asiatico ed in particolare la decisione della Federal Reserve di aumentare il programma di acquisto attraverso il cosiddetto ‘Quantitative Easing‘. Nel breve termine, l‘oncia dargento dimostra segni di debolezza e il venerdì scorso ha forato le principali linee di guida rialzista segnando un recente minimo di $ 28,108. Dobbiamo fare molta attenzione allimportante supporto dei 27,987. dollari.

Argento investimento. Foto: financialrich.com

Argento investimento. Foto: financialrich.com

Prezzo Argento

L’oncia di argento (vedi prezzo argento) è ancora attiva nelle ultime settimane. Superare il livello psicologico di $ 20 (resistenza) gli ha dato forza e oggi è andata ad un nuovo massimo annuo di $ 20,415. Tuttavia, riteniamo che il prezzo del metallo prezioso dovrà subire una correzione, come vediamo in entrambi gli oscillatori stocastici come l’indice di forza relativa e i livelli di ipercomprato, limitando il potenziale di rialzo del prezzo a breve termine. Il supporto si trova nell’area tracciata dalla media delle ultime 50 sedute che è a 17,83 dollari. Dopo questa correzione dovrebbe vedere se si consolida in posizioni al di sopra sopra $ 20. Questa sarebbe la condizione necessaria per considerare una spinta verso la massima resistenza di marzo 2008 a 21,375 dollari. Un altro elemento da considerare è che molti analisti sono rialzisti o ‘bullish’ nelle loro opinioni sui metalli preziosi. Ciò suggerisce che sarebbe il momento di puntare sul breve o caricare le nostre posizioni ribassiste. Così, tanto per andare contro corrente.

prezzo argento

prezzo argento

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia