s
Cerca:

Cambio Franco Svizzero. Tutti i nostri post che parlano di: Cambio Franco Svizzero

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Cambio Franco Svizzero. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Cambio euro fanco svizzero

Il cambio euro franco svizzero continua la flessione e si stabilisce ad un minimo di 1,2912. L’ennesimo rimbalzo di avversione al rischio favorisce la valuta svizzera, che diventa valore rifugio quando ritorna la tensione sui mercati. Dallo scoppio della crisi del debito in Europa, per la valuta elvetica,  questo ruolo si è consolidato, e finora non ci sono sentori di cambiamento. Nel breve periodo e dopo aver perso il livello psicologico di 1,30 il cross è tecnicamente in caduta libera e se perdesse il livello di 1,29 darebbe un ulteriore segno di debolezza. Tuttavia, osservando gli oscillatori, vediamo che l’indice di forza relativa sembra che punta a una netta divergenza rialzista e potrebbe esserci in piccolo cambio di trend dentro della direzione ribassista.

swiss_franc_balancing_050610

Euro Franco Svizzero

L’Euro Franco Svizzero ritorna alla vecchia strategia del valore rifugio. Rompe i minimi che aveva segnato il 1 ° luglio a 1,3074 e si stabilisce a 1,2987. L’ennesimo rialzo dell’avversione al rischio favorisce la valuta svizzera, che tende a giocare bene con il suo ruolo di rifugio sicuro quando nei mercati le cose vanno male. Dallo scoppio della crisi del debito in Europa alla fine dell’anno scorso, questo è più che evidente. Nel breve periodo, ha perso quasi attraversando il livello psicologico di 1.30 e sta dando chiari segni di debolezza. Guardando gli oscillatori, vediamo che l’indice di forza relativa sembra essere una divergenza rialzista ed è chiaro anche che lo stocastico ha raggiunto livelli di sovrapesare. Questo ci fa pensare ad un possibile rimbalzo nel breve termine.

swiss-franc-gaetan-bally-2~s600x600

Cambio Euro Franco Svizzero

Il cambio EuroFranco Svizzero da quando colpì il primo luglio 2010 un minimo storico attestandosi a 1,3074 ha continuato a rimbalzare con una certa forza. L’ennesimo rialzo di avversione al rischio nei mercati favorisce nettamente la valuta svizzera, che tende a giocare bene con il suo ruolo di valore rifugio. Infatti, dallo scoppio della crisi del debito in Europa, la posizione della moneta svizzera è più che evidente.  Nel breve termine, il cross sta dando chiari segni di debolezza. Oggi, ha forato la base del canale rialzista che era stato tracciato dal minimo è ha fatto lo stesso con la media delle ultime 50 sessioni. Se non riuscisse a frenare nel supporto 1,3510 sarebbe normale andare a cercare un freno nella zona 1,3443.

swiss_franc_balancing_050610

Cambio euro franco svizzero

Il cambio eurofranco svizzero ha spazzato via i primi due supporti e ha rallentato in zona 1,3434 . Ieri abbiamo dato un segnale negativo per disegnare una candela ribassista che inghiotte il giorno precedente. Abbiamo detto ieri che scartavamo un possibile avvicinamento del cross a zona inferiore di 1.34.

La BNS, banca nazionale svizzera, ha annunciato una perdita di 14.000 milioni di franchi svizzeri nel tentativo di impedire l’apprezzamento del Franco nel primo semestre del 2010. Si speculava da qualche tempo sulla possibilità che la BNS fosse a corto di munizioni per proteggere la sua stabilità e non riuscisse a continuare con la tenace difesa della sua moneta nei confronti dell’euro. Ora è una realtà.

swiss-franc-gaetan-bally-2~s600x600

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia