s
Cerca:

prezzo oro. Tutti i nostri post che parlano di: prezzo oro

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica prezzo oro. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Prezzi Materie prime

Vediamo subito che i prezzi delle materie prime nel 2010 subiscono forti impatti dovuti alla volatilità dei mercati in balia delle ultime conseguenze della recente crisi economica. Una tra tante, la nuova realtà creata dall’Euro post Grecia per le nostre industrie manifatturiere. Osserviamo una svalutazione della moneta unica rispetto al dollaro ed un conseguente rincaro – per noi europei- dei prezzi d’acquisto delle materie prime prezzate in dollari. D’altro canto le recenti rivalutazioni dei prezzi di minerali come il ferro fanno si che l’inflazione dei prezzi di altre materie prime correlate sia difficilmente prevedibile.

Tuttavia gli stati, allarmati dal rincaro, iniziano ad elaborare misure di contenimento. Uno dei primi è lo Stato Australiano che si appresta a varare una nuova tassa sui profitti derivanti dall’utilizzo delle risorse minerarie del Paese. La misura impositiva, che dovrebbe tassare il 40% dei profitti delle società del settore, verrà applicata a partire dal 2012 e permetterà al Paese di raccogliere, secondo le prime stime, circa 12 miliardi di dollari australiani nei primi due anni.

commodities

Commodities. Foto:chinasouthamerica.files.wordpress.com

Oro quotazione

Il prezzo dell’oro continua a consolidare posizioni in una situazione di volatilità nei mercati finanziari che non sembra scemare. Nel mese di ottobre del 2008 il prezzo del metallo giallo si attestava al minimo più recente di 681,85 dollari dopo la caduta di Lehman Brothers dando inizio la crisi finanziaria. Ed è stato proprio durante la peggior crisi economica dell’economia globale che il prezzo dell’oncia d’oro ha scalato sino ad un massimo interannuo di 1,265.30 dollari, registrato il mese di giugno 2010. Questo significa che nel breve termine l’oncia ci manda un segnale positivo superarando il livello psicologico di $ 1.250. D’ora in poi dovremo soltanto monitorare la forza con cui rompe le seguenti resistenze a $ 1,252.20 e $ 1,262.85. Il recente rally in oro, è strettamente legato alla paura di una ricaduta nella recessione negli Stati Uniti che potrebbe trascinare il resto dell’economia mondiale. Ciò si tradurrebbe in nuove misure di politica economica di portando di nuovo i cambi internazionali ad una svalutazione con il dollaro al timone.

gold

Prezzo oro

Il prezzo dell’oro accumula un altro giorno positivo mentre gli investitori cercano i metalli preziosi come riserva di valore, intanto l’argento ha raggiunto il massimo degli ultimi 30 anni. L’oro si è apprezzato del 30% nel corso del 2010, in quello che è stato il decimo anno consecutivo di profitto a un tasso di crescita elevato al di sopra dei livelli del 2007. Agli inizi di dicembre ha raggiunto un record di $ 1,432.50, grazie alla crisi del debito in Europa e al calo della domanda di valute. Inoltre, l’apprezzamento dei metalli preziosi è stato anche incoraggiato dalla politica monetaria della Fed che ha spinto all’investitore a cercare oltre al mercato delle valute visto che i governi, al meno quello americano, hanno intenzione di continuare a stampare biglietti.

gold

Oro quotazione alle stelle

Continua il rally delle quotazioni oro. Nei mercati finanziari l’oncia d’oro vola a livelli record di $ 1,280.00 l’oncia. È un massimo storico per il metallo prezioso che come sappiamo riceve ogni giorno l’attenzione di più risparmiatori vista la sua condizione di investimento sicuro o bene rifugio.

Ricordiamo i nostri post di “investire in oro?” e “quotazioni oro in tempo reale” che potrebbero tornare utili a chi decidesse di entrare nel mondo dei metalli preziosi. Un momento, questo, da non prendere alla leggera perché ogni massimo deve avere sempre una sua correzione per consolidare posizioni. Sarà il caso dell’oro e lo sarà anche probabilmente per l’argento le cui quotazioni stabiliscono guadagni annui massimi di 20,960 dollari l’oncia. Attenzione investitori, in questo momento nel mercato del Forex i movimenti sono furiosi e le correnti violente. Se non siete ancora esperti surfisti si consiglia di entrare con posizioni lunghe e minimi capitali. Non sappiamo quanto durerà la spinta che sta dando il caso Yen ai metalli prezziosi.

Un buon investimento? Foto: stockpicksexpert.com

Un buon investimento? Foto: stockpicksexpert.com

Prezzo Oro Giugno 2010

Il prezzo dell’oro a Luglio 2010 continuerà a compromettere la credibilità delle monete. Vediamo come l’euro cade contro l’Impero del dollaro, e anche notare che le borse sono sempre più alla ricerca di riflettere la crisi che abbiamo passato. Il mercato orso è il padrone della situazione mentre del toro e dei rally di qualche anno fa non se ne vede più l’ombra e probabilmente non se ne vedrà per quel che resta del 2010.

gold

Ma dal canto suo il metallo giallo continua ad accumulare valore. Inoltre, nessuno censura la speculazione su questo metallo e sul mercato del Forex inizia a dimostrarsi un investimento rialzista vincente. Molto denaro che oggi esce dalla borsa lo fa per entrare in oro. Concretamente mentre le quotazione della borsa scendono le quotazioni dell’oro salgono. Le previsioni, spiegano gli esperti, sono quelle di un trend di questo tipo per il resto dell’anno.

Il prezzo dell’oro supera la zona l’area dei 1.250 punti come ci aspettavamo, e si prevede di raggiungere, e superare, i1.300 punti. Più precisamente, il prezzo dell’oro si muoverà in una curva dentro a un canale rialzista perfetto tra il 1350-1400 dollari per le prossime settimane.

Ricordate anche che non molto tempo fa ha raggiunto il record di € 963,10 l’oncia, e  ha superato la barriera mentale dei 1.000. D’altra parte, l’argento non rimanere indietro, perché si è stabilizzato dopo un periodo di ribassismo e quindi, non offrirà nessuna sorpresa. È tempo di comprare argento, oro e aspettare.

Prezzo Oro Giugno 2010

Il prezzo dell’oro a Giugno 2010 continuerà a compromettere la credibilità delle monete. Vediamo come l’euro cade contro l’Impero del dollaro, e anche notare che le borse sono sempre più alla ricerca di riflettere la crisi che abbiamo passato. Il mercato orso è il padrone della situazione mentre del toro e dei rally di qualche anno fa non se ne vede più l’ombra e probabilmente non se ne vedrà per quel che resta del 2010.

gold

Ma dal canto suo il metallo giallo continua ad accumulare valore. Inoltre, nessuno censura la speculazione su questo metallo e sul mercato del Forex inizia a dimostrarsi un investimento rialzista vincente. Molto denaro che oggi esce dalla borsa lo fa per entrare in oro. Concretamente mentre le quotazione della borsa scendono le quotazioni dell’oro salgono. Le previsioni, spiegano gli esperti, sono quelle di un trend di questo tipo per il resto dell’anno.

Il prezzo dell’oro supera la zona l’area dei 1.250 punti come ci aspettavamo, e si prevede di raggiungere, e superare, i1.300 punti. Più precisamente, il prezzo dell’oro si muoverà in una curva dentro a un canale rialzista perfetto tra il 1350-1400 dollari per le prossime settimane.

Ricordate anche che non molto tempo fa ha raggiunto il record di € 963,10 l’oncia, e  ha superato la barriera mentale dei 1.000. D’altra parte, l’argento non rimanere indietro, perché si è stabilizzato dopo un periodo di ribassismo e quindi, non offrirà nessuna sorpresa. È tempo di comprare argento, oro e aspettare.

Oro, quotazione in rialzo

Si muove il mercato dell’oro australiano, mentre il metallo giallo torna a prendere quota (1179,20 dollari all’oncia), in quanto bene rifugio; complice la paura dei mercati per il caso Grecia. (Secondo Ubs il prezzo potrebbe oscillare a 1,178,4/1,181 usd/oncia.) La società mineraria Newcrest Mining Ltd è sul punto di stringere un accordo con la Lihir Gold della Papua Nuova Guinea, in base al quale acquisirà parte delle azioni ordinarie della società asiatica. Il valore dell’operazione si aggira attorno agli 8,8 miliardi di dollari e consentirà a Newcrest di ampliare il proprio mercato di riferimento diventando così il maggior produttore d’oro nella regione dell’Asia pacifico grazie alle attività in Australia, Indonesia, Papua Nuova Guinea e Africa dell’Est. L’oro è un buon investimento?

gold

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia