s
Cerca:

rally. Tutti i nostri post che parlano di: rally

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica rally. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Che cos’è un Rally?

Che cosa s’intende quando parliamo di rally? Un termine comune nella finanza che sentiamo quasi tutti i giorni associato –non sempre- ad euforia collettiva nei mercati o tra gli acquirenti di un asset. Da dove viene l’entusiasmo di un trader che esulta quando l’euro è in rally?

L’espressione rally proviene dal gergo militare anglosassone. Il significato rimonta alle battaglie classiche dove si combatteva a piedi o a cavallo e dove il risultato dipendeva più dal carattere –agguerrito o no- dei soldati che vi combattevano che dalla tecnologia che venia usata.

Rally delle truppe britanniche. Pick: Film il Patriota

Rally delle truppe britanniche. Pick: Film il Patriota

Nell’esercito inglese -sempre disciplinato e stoico- era comune parlare di rally quando delle truppe, una volta sconfitte o respinte nel mezzo della battaglia, si raggruppavano  di nuovo intorno a bandiere e ufficiali per caricare di nuovo il nemico.

Un rally nella Finanza

Nel caso della finanza è ben noto che rally significa guadagni. Un rally è un periodo di tempo nel quale i prezzi di asset, bond o indici sale in modo sostenuto. Il rally può generarsi tanto in un “mercato toro o in un “mercato orso” ma il rally è sempre associato al rinforzo di un valore dopo un periodo di stabilità o di flessione.

Che cosa causa un rally?

Sono diversi i fattori che possono portare al rally di una valuta, di un asset qualsiasi o di un indice finanziario. Il motivo più comune sarebbe l’entrata nel mercato di grandi somme di denaro che spingono i prezzi all’insù. Cioè acquisti su acquisti di un stesso asset. La durata del rally dipende sempre dalla quantità che gli inversori sono disposti a comprare e dalle pressioni di vendita che riscontrano le loro controparti. Per esempio se ci sono molti compratori ma non altrettanti venditori il rally di quel asset può diventare un rally lungo. Se invece i compratori sono gli stessi che i venditori il rally finirà quando il denaro che è entrato nel mercato si trasforma in asset.

Mercato Toro e i rally della finanza

Un toro prima di caricare deve inquadrare il suo bersaglio. Per questo, prima di lanciarsi in corsa omicida, l’animale si prende il suo tempo –magari grattando per terra con lo zoccolo e sbuffando un po’ – mentre accumula energie per l’attacco. Una volta inquadrato l’obbiettivo però, il movimento è fulminante. Un pò come avviene nelle corride, o nei mercati finanziari.

Il toro spagnolo de "lidia" è il più rinnomato delle Corridas Spagnole. Foto: www.ganaderoslidia.com

Il toro spagnolo de "lidia" è il più rinnomato delle Corridas Spagnole. Foto: www.ganaderoslidia.com

Quando parliamo di “mercato toro” nel mondo della finanza stiamo, infatti, formulando l’allegoria di un animale energico, pronto alla carica e pieno di forza e sicurezza. Un animale che, prima di muoversi in modo violento, si ferma a squadrare l’avversario. Il mercato toro è il mercato rialzista.

Il mercato toro può essere suddiviso in tre fasi. La prima è quella d’accumulazione, la seconda è una fase di stabilità con volumi in crescendo e la terza sarebbe la carica finale del toro: i guadagni frutto di una attività potente.

Come riconoscere il toro?

Corna a parte il mercato toro si riconosce subito dall’entusiasmo delle borse o dei partecipanti in mercati finanziari come il Forex. I prezzi salgono, crescono anche i profitti e tutti gli investitori sono presi dall’ottimismo. La fiducia degli investitori sale e le aspettative di profitti nel lungo termine sono alte. Nel caso delle valute la scelta delle banche centrali tra una moneta forte e une debole è evidente.

È pericoloso il toro?

Si. Quando l’effetto del sentimento del mercato finanziario si traduce in una crescita non controllata dell’economia reale il toro può diventare molto pericoloso. Le bolle nel mercato finanziario sono all’ordine del giorno e non sono un problema per la finanza. Anzi, alcuni trader sono persino specializzati nel guadagno quando il trend è ribassista o nella speculazione.

Il torero José Tomás nella Piazza Las Ventas di Madrid. Foto: www.redajo.com

Il torero José Tomás nella Piazza Las Ventas di Madrid. Foto: www.redajo.com

Tuttavia durante il periodo “toro” l’economia reale può ricevere impatti fortissimi se queste bolle crescono troppo. Alcuni settori giovano d’ottimismo esagerato e i movimenti d capitale sono eccessivi e insostenibili quando il toro è in moto. Esempio; il mercato immobiliare degli ultimi anni. L’incornata finale è inevitabile.

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia