s
Cerca:

Cambio Yen. Tutti i nostri post che parlano di: Cambio Yen

Successivamente puoi leggere gli articoli che i nostri autori hanno classificato nella tematica Cambio Yen. Puoi navigare con un click su ogni titolo

Cambio Euro Yen

Il cross Euro Yen si è inserito in un canale ribassista di breve durata come si può vedere da questa grafica settimanale. Sta testando la zona di resistenza superiore del canale, che si trova a 112,80. Il comportamento più probabile sarà quello di andare a correggere e continuare con la tendenza ribassista di breve termine. In questo caso, l’obiettivo immediato sarebbe il supporto sui 109,22, che coincide con il minimo del 26 maggio e 7 luglio. Se si riesce a spezzare la resistenza indotta dalla parte superiore del canale, l‘obiettivo immediato sarebbe 113,38, massimo del 21 giugno.

Euro-Yen-M2-A

Cambio Euro Yen

Questa settimana l’euro yen si porta effettivamente nell’area descritta nel post precedente di cambio dollaro euro. La forte volatilità porta il cross al ribasso in una zona (94 Yen) dove sicuramente –spiegano gli esperti a Cambio Dollaro Euro– si manterrà per i prossimi anni. Il Cambio Euro Yen torna dunque al ribasso ma il rimbalzo è possibile dovuto alla volatilità di queste settimane e il forte impatto delle elezioni anticipate.

Grafica Euro Yen di Alberto Iturralde

Grafica Euro Yen di Alberto Iturralde

Per il lungo termine però i nostri analisti consigliano di scegliere le posizioni corte e ricordare comunque che qualsiasi accenno rialzista nello Yen sarà soltanto un’illusione al meno fino alla fine del 2010 e parte del 2011.

Il prossimo obiettivo è in zona 94, e il nostro consiglio per i titolari di mutui multi valuta è quello di evitare il debito in Yen a tutto i costi. Questi prodotti sono stati molto pubblicizzati negli scorsi anni come una opportunità di creare debito a bassi tassi d’interesse ma la svalutazione della moneta unica torna pericolosa per chi si fidasse ancora dello Yen.

Fonte dell’Analisi: Il nostro esperto Alberto Iturralde dal suo blog http://elanalisistecnico.com/euro-yen-en-su-linea/

Yen Euro

Lo Yen cade a picco. Yen Euro subisce un grave colpo dopo le inaspettate dimissioni del primo ministro Yukio Hatoyama. Per il cross gli analisti auspicano momenti di forte volatilità dovute alla instabilità politica che attraversa il paese del sol nascente. Uno dei motivi principali delle dimissioni del primo ministro –dopo appena 8 mesi di incarico- nipponico è stata la forte pressione americana per mantenere la base militare statunitense di Okinawa. D’altro canto diversi scandali finanziari hanno portato il primo ministro a rinunciare al governo del paese forzato dal partito di coalizione del quale ha perso l’appoggio in brevissimo tempo.

Yen della Banca Centrale Giapponese (BoJ)

Yen della Banca Centrale Giapponese (BoJ)

Sul campo delle valute resta da segnalare la perdita Yen Dollaro. Il biglietto verde rimane sempre forte contro il resto delle valute e sullo Yen si è abbattuto con ferocia rompendo le prime resistenze che potrebbero portarlo a livelli di 91,975. Se il dollaro superasse i 92 Yen ci si potrebbe aspettare una impennata del trend rialzista è sarebbe meglio entrare in posizioni prima della fine di questo mese.

L’Euro Yen mantiene la resistenza dei 112,90 ma la volatilità a cui ci riferivamo prima fa si che sia sconsigliabile entrare in posizioni concrete di breve termine senza rimetterci.

Sterlina Yen invece è un investimento molto più sicuro nel breve termine. Lo scenario è ovviamente rialzista ma facciamo attenzione al supporto dei 132 Yen. Potrebbero rompere il trend e sarebbe un momento opportuno per uscire.

Cambio Euro Yen, “il recupero del Giappone è evidente” dice la BoJ

Buone notizie per il Giappone che, secondo il vicepresidente della BoJ Kiyohiko Nishimura, avrebbe iniziato un recupero capace di contenere la deflazione. La BoJ, ha detto Kiyohiko Nishimura, dovrebbe mantenere una politica monetaria espansiva e continuare sulla strada che ha seguido fino adesso“. Dal canto suo lo Yen, nel cross con la valuta americana, potrebbe trovare qualche difficoltà dovuto al momento di fragilità che attraversa la fiducia del mercato sulle capacità di recupero del paese del sol nascente.

Niente più lontano dalla realtà, ha smentito Kiyohiko Nishimura, confermando la politica monetaria giapponese e la graduale uscita dalla crisi che potrebbe portare il giappone ad alzare i tassi appene l’Asia inzierà questo movimento. Per il momento sul cross Dollaro-Yen la prudenza non è mai poca e il massimo resta a 93,75 dove troviamo una difficile resistenza. Per l’Euro-Yen invece la fascia operativa rimane tra 124 e 126.

Bank of Japan. Foto: www.pictureninja.com

Bank of Japan. Foto: www.pictureninja.com

Euro Yen. Il trend rimane rialzista.

Euro Yen. Un altro cross pieno di volatilità in questi giorni. Lo Yen come abbiamo già segnalato mandava segnali d’acquisto nel cross contro il Dollaro e la moneta giapponese si è inoltre rafforzata grazie ai dati macro. Tornando al’Euro Yen il mercato ha risposto bene sino a mezza seduta di ieri quando toccava un massimo intraday di 127,91. Buon risultato, tenendo conto che non ha perso il supporto di 125,70 ed è improbabile che succeda. Il trend rimane rialzista.

Yen della Banca Centrale Giapponese (BoJ)

Yen della Banca Centrale Giapponese (BoJ)

Dollaro Yen. Segnali di acquisto per una moneta sempre più forte, lo Yen

Il Dollaro Yen lancia segnali d’acquisto. Il cross tra il dollaro e la moneta giapponese rompeva ieri il tren ribassista rimbalzando con forza verso i 94,69. Le potenzialità del cross si aggirano intorno area 95 e alcune voci più ottimiste parlano di una possibile salita oltre i 100 prima della fine dell’anno.

Il recupero dell’economia mondiale è evidente e la riduzione del rischio quando si tratta di comprare debito degli stati è ormai garantito dal recente piano di salvataggio della Grecia. L’appetito per il rischio cresce di nuovo. Per lo Yen questo non sarebbe favorevole visto che la moneta del paese del sol nascente è stata considerata un più di un’occasione come un valore rifugio.

Analisi Dollaro Yen. Source: Bolsamania.com

Analisi Dollaro Yen. Source: Bolsamania.com

L’economia giapponese esce dalla crisi grazie al rinforzo del settore esterno. Cioè delle esportazioni. Le economie emergenti e la Cina iniziano a richiedere prodotti di alto livello tecnologico e il Giappone è pronto a rifornirle. Per questo le stime del FMI sono di una crescita del 2% tra il 2010 ed il 2011 nell’economia del paese.

Giappone, i tassi rimangono invariati

Uno dei primi dati macro della giornata -la Boj che lascia invariati i tassi allo 0,1%– non sorprende affatto il mercato. Dopo una due giorni di riunione intensa per discutere dello stato dell’economia nel paese del sol nascente i banchieri centrali hanno deciso di mantenere i tassi ai minimi storici. Una decisione mirata ad iniettare liquidità di valuta giapponese in un mercato internazionale ormai avido di Yen. Infatti in Giappone –la Boj registrava perdite di  riserve record alla chiusura dell’anno fiscale– “l’economia ha iniziato il recupero, soprattutto grazie al miglioramento delle economie internazionali e alla politica monetaria del paese”, dichiara la Boj, che resta in attesa delle dichiarazioni del governatore Boj Masaaki Shirakawa per parlare del futuro della valuta.

Giappone. Foto: Commons

Giappone. Foto: Commons

Yen, perdite di valute record in Giappone

La chiusura dell’anno finanziario in Giappone (durante la festività pasquale) ha visto prosciugate le riserve di valute del paese con una flessione di oltre 24 miliardi di Yen (255.700 dollari).

Le riserve del paese del sol nascente si sono attestate nel periodo 2009-2010 a 20 miliardi di Yen. Gli interventi su grande scala del governo giapponese tra il 2003 ed il 2004 gonfiarono il mercato emettendo sempre più liquidità. Oggi quelle riserve -secondo la Boj- si sono trasformate in bond americani.

Riserve di Yen in Giappone

Riserve di Yen in Giappone

Dollaro Yen ed Euro Yen

Nella giornata di oggi gli occhi sono puntati sullo Yen, nel cross Euro/Yen -in questo momento vede una flessione dello -0,10% a 127,3800- e in quello della valuta giapponese contro il dollaro.  La moneta asiatica toccava appena la settimana scorsa i minimi contro il biglietto verde da sette mesi e sarà soggetta a volatilità. La ripresa del dollaro contro lo Yen è sorprendente e continua a viaggiare sui massimi da gennaio 2010 quando superava i 93,765.  Le potenzialità del cross sono –secondo gli esperti- tra 95 e 100.

Simbolo Yen

Simbolo Yen

Now:

1 Euro = 127.53897 Japanese yen

1 U.S. dollar = 94.4733113 Japanese yen


Un venerdì da Forex: un euro contro tutti

Ecco il nostro riassunto della settimana con la tabella delle quotazioni delle principali valute contro al moneta unica.

Un venerdì da Forex

Un venerdì da Forex

Quotazioni settimanali delle principali valute
Giorno Dollaro Yen Sterlina Franco Dollaro
USA Giappone Uk Svizzero Aust.
29-mar 1,348 124,700 0,900 1,433 1,470
30-mar 1,342 124,540 0,890 1,431 1,460
31-mar 1,351 126,310 0,890 1,425 1,474
01-apr 1,359 127,510 0,889 1,433 1,476
02-apr 1,350 127,720 0,888 1,434 1,469
Variazione Settimanale

0,60%

2,88%

-1,33%

0,35%

-1,01%

Variazione Mensile

-0,44%

5,67%

-1,88%

-2,05%

-2,39%

Variazione Annua

-6,32%

-4,22%

-0,89%

-3,43%

-6,97%

Informazioni sul dollaro e l'euro. La pagina di Forex per entrare nel mondo delle valute.

Scrivi il tuo indirizzo e-mail e ricevi gratis i nostri aggiornamenti:

Condiciones de uso de los contenidos | Responsabilidad

| Canale Italia